Sovrappeso e rapporto di coppia

Argomento della 399° puntata - 14 gennaio 2020:

Oggi ci dedichiamo ad un argomento un po’ più leggero, o perlomeno cerchiamo di alleggerire un argomento che poi così marginale non è.

Qualche giorno fa guardavo un simpatico video di lumpa23 (che potete cercare su instagram) che diceva “Prima di fidanzarsi con te è megafigo, poi si fidanza e sta in pantofole, diventa pigrissimo, fino a che non si innamora di un’altra, allora ridiventa figo e se ne va!”

Se ci pensate descrive molte situazioni reali, mi sono chiesto se fosse stato condotto uno studio all’interno delle coppie sposare relativamente a come si sente il partner quando ingrassa il compagno o la compagna. Ebbene sulla rivista Journal of Social and Social Relationships, sono stati pubblicati proprio i risultati di questo tipo di analisi, condotta su un campione di 197 coppie sposate nelle quali vi era nel 44% dei casi una donna in sovrappeso e nel 72% dei casi un uomo in sovrappeso.

Dai dati emerge che la percezione non è uguale per uomo e donna, nel dettaglio l’uomo vive con un maggiore senso di frustrazione osservare la propria moglie ingrassata, con immaginabili ripercussioni sulla qualità del rapporto. Al punto che gli uomini fanno più fatica ad ammettere che la propria compagna è ingrassata, quasi che l’ammissione esterna possa essere una certificazione finale.

Al contrario invece per le mogli non sembra essere così grave, quindi vivono con minore sofferenza questo cambiamento, né fanno fatica ad ammettere che il proprio compagno è ingrassato. Viceversa vivono con più frustrazione il proprio sovrappeso.

In modo e con percezione differente, ma il sovrappeso è un evidente ostacolo all’interno della coppia.

D. Questa volta il consiglio di controllare quel che si mangia ed essere più attivi è abbastanza evidente, ma possiamo suggerire anche qualcos’altro?

Certamente occorre consigliare di modificare il proprio stile di vita, e non solo come forma di rispetto per il partner, ma prima di tutto per rispetto di se stessi. Evitiamo anche di chiedere al compagno o compagna se ci trova ingrassati, perché se lo stiamo chiedendo è evidente che siamo fuori forma. La cosa più tremenda poi (e per quanto possa sembrare anacronistico succede molto spesso), sono quei rapporti di gelosia soffocante per i quali si impedisce all’altro anche di condurre una vita sociale o recarsi in palestra, finendo con l’essere in parte causa e in parte vittima.

In queste ultime situazioni più che in altre, per chiudere col medesimo messaggio leggero, il consiglio è quello di invitare il partner a percorrere anche solo 5Km al giorno, vi sembrerà poco, ma in una settimana lo avrete già a 35Km di distanza.